Come stirare capi delicati: in seta, lino, pizzo e raso

I capi delicati sono i più difficili da stirare, ed è capitato a tutti noi a un certo punto di rovinare un capo quando stiriamo le prime volte.

Ma non preoccuparti, se segui i consigli che ti diamo in questa guida, i tuoi capi delicati saranno al sicuro.

Come stirare capi delicati in seta, lino, pizzo e raso

Come stirare un maglione di lana fatto a mano?

La lana è un tessuto naturale che si deforma facilmente durante il lavaggio o la stiratura.

Con il capo completamente asciutto e programmando il ferro da stiro a temperatura medio-bassa, secondo le istruzioni riportate sull’etichetta, potrai stirarlo senza problemi.

Metti un asciugamano di cotone leggermente umido tra il ferro e il tessuto. Inizia con le maniche e prosegui fino al centro del maglione. Ripetere il processo per entrambi i lati.

Come stirare una cravatta?

La cravatta è il complemento perfetto per l’abbigliamento maschile. È realizzato, in genere, con fibre naturali, come seta, cotone o lana , ma anche con materiali sintetici come il poliestere . Come puoi vedere, ha materiali e design delicati che devono essere curati in modo che offrano quella presenza impressionante ogni volta che vengono utilizzati.

Quando stiri le cravatte:

  • Confermare il materiale di fabbricazione sull’etichetta per scegliere la temperatura. Se non è possibile conoscere il tipo di tessuto, scegliere la temperatura più bassa e modificare in base al risultato.
  • Non applicare mai calore direttamente alla cravatta . Per stirarlo, utilizzare un panno di cotone tra il ferro e il tessuto. Appoggia il panno sull’asse da stiro, lascia la cravatta a faccia in giù al centro e procedi a coprirla con l’asciugamano.
  • Se usi un ferro convenzionale, evita di premere con forza . Effettuare passaggi leggeri e controllare prima di effettuare qualsiasi regolazione. Se utilizzi un ferro da stiro verticale o una spazzola a vapore, puoi eseguire diverse applicazioni a vapore e stirare partendo dal lato più stretto.
  • Puoi applicare una leggera pressione con la mano mentre muovi il ferro.
  • Capovolgilo e ripeti il ​​processo.
  • Appendere e lasciare raffreddare prima di riporlo, arrotolato o su una griglia.

Come stirare la seta?

La seta è uno dei tessuti più delicati. Alcuni ferri hanno programmi che includono questo materiale e questo rende il processo molto più semplice. Se questo non è il tuo caso, metti il ​​ferro alla temperatura più bassa possibile.

Si consiglia di stirare i capi in seta al rovescio e quando sono ancora umidi.

Metti del tessuto di cotone tra il ferro e il tessuto; applicare movimenti rapidi e leggeri; stirare preferibilmente dall’alto verso il basso.

Se l’indumento ha più strati, cosa normale per molti modelli di vestiti e gonne, stira ogni strato separatamente.

E gli altri tessuti delicati?

Per stirare raso, pizzo, tulle, taffetà, chiffon e molti altri delicati tessuti sintetici, puoi utilizzare la stessa procedura, controllando la temperatura del ferro o del ferro con caldaia secondo le istruzioni sull’etichetta.

Se decidi di utilizzare un ferro da stiro verticale, tienilo sempre a diversi centimetri dal tessuto mentre lo stendi e tendi il tessuto con la mano libera, tirando dal bordo inferiore.