Migliori robot aspirapolvere Xiaomi del 2022

Il brand vi suona sicuro: l’azienda cinese Xiaomi è sul mercato da anni, in competizione con prodotti di alta e media tecnologia a prezzi super competitivi. 

Ciò significa che non ti aspetti grandi innovazioni qui. Nonostante ultimamente stiano mettendo le batterie in R&D, in generale Xiaomi attende che vengano testate determinate tecnologie per implementarle, “copiando” ciò che già funziona in altri brand… e rendendolo accessibile al grande pubblico.

Cioè, se anni fa molte persone sognavano un Roomba ma non potevano permetterselo, oggi avere un robot aspirapolvere non è più un grande lusso. E il marchio cinese ha contribuito a questo, qualcosa che è da apprezzare.

Se non ne hai ancora uno, non sai quanto un robot aspirapolvere ti semplifichi la vita. Dalle più semplici alle più complicate, ci sono opzioni per tutte le tasche e tutti i gusti, con programmazione più o meno completa, house mapping o anche funzione di scrubbing, cosa sempre più comune in questo tipo di elettrodomestici.

Se stai pensando che sia il momento di acquistarne uno ma non sei ancora sicuro di quale, dai un’occhiata alle analisi del prodotto e alla tabella di confronto con i nostri 5 modelli di robot aspirapolvere Xiaomi preferiti.

I 5 migliori robot aspirapolvere Xiaomi – Classifica del 2022

5. Xiaowa Roborock E35

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Un robot aspirapolvere semplice ed economico con caratteristiche di fascia media.

Potenza di aspirazione: 2.000 Pa

Autonomia: 150 minuti

Mappatura interattiva: No

Programmabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Lo Xiaowa Roborock E35 è un robot aspirapolvere lanciato per conquistare il mercato di fascia media, ma mantenendo i prezzi a cui era abituata Xiaomi.

È un modello semplice con un prezzo abbastanza adeguato. La sua combinazione di 13 sensori giroscopici e di movimento raggiunge una mappa efficiente e migliora il risultato rispetto ad altri modelli che aspirano “al bulk”, con la tracciatura casuale del sensore di crash.

Vediamo le sue caratteristiche principali:

  • Spazzola centrale motorizzata e 1 spazzola laterale
  • Buona potenza di aspirazione (2.000 Pa)
  • Funzione di lavaggio
  • Controllo tramite app mobile
  • Identifica i tappeti per intensificare l’aspirazione
  • Durata della batteria: 150 minuti
  • Ritorno automatico alla base di ricarica

Aspirare e pulire

Il robot aspirapolvere Roborock E35 ha una spazzola centrale rotante nella parte inferiore e una spazzola laterale che viene utilizzata per avvicinarsi a cornici e angoli. Quest’ultimo può autoregolarsi e variare la propria velocità, variando i giri al minuto in base alle condizioni di pulizia.

È molto interessante che incorpori il rilevamento dei tappeti e aumenti automaticamente la potenza di aspirazione al massimo per un risultato migliore. Quindi, al termine, la macchina torna alla velocità normale e continua a lavorare.

Il risultato è buono sui tappeti a pelo corto ma leggermente migliore su quelli a pelo lungo. In teoria, sia la spazzola centrale che le ruote sono progettate per essere a prova di groviglio, ma in pratica questi robot tendono a impacchettarsi con lunghe ciocche o capelli. Se hai animali domestici, potrebbe non essere la scelta migliore.

Per risolvere i grovigli devi rimuovere manualmente la spazzola e tenerla pulita (include un accessorio per questo), cosa che fa parte della logica manutenzione del robot aspirapolvere.

La potenza della batteria è abbastanza buona, ma se la vostra casa è medio/grande (diciamo più di 120 m 2 ), forse è più consigliato un modello più alto, più che altro in modo che possa fare una pulizia completa senza bisogno di ricarica.

In ogni caso, se si esaurisce la batteria, il robot torna alla base e salva in memoria il programma di pulizia per terminarlo quando sarà carico.

Infine, ha un filtro EPA per evitare che la polvere si disperda nell’aria. Non è il più efficiente (il suo sarebbe un HEPA), ma è adatto a persone con allergie o problemi respiratori.

Funzione di lavaggio

La funzione di scrubbing è la solita in Xiaomi. Il robot rilascia progressivamente acqua per inumidire il mocio e lo fa passare sul pavimento in modo abbastanza uniforme.

È una buona aggiunta alla pulizia quotidiana, ma non ti impedisce di dover lavare a mano di tanto in tanto.

Il sistema di gocciolamento funziona abbastanza bene e impedisce la formazione di pozzanghere sul pavimento , cosa da evitare soprattutto sui pavimenti in legno.

Il serbatoio dell’acqua è di 140 ml. Non è molto grande, ma sufficiente per una stanza di medie dimensioni; poi dovremo compilare.

Tieni presente che se ci sono dislivelli nella tua casa, ad esempio tra stanze con diversi tipi di pavimento, un serbatoio dell’acqua pieno riduce la possibilità di salvarli. È un sistema di sicurezza per evitare la fuoriuscita accidentale di acqua.

Programmazione e gestione

È meglio utilizzare il nostro Xiaowa Roborock E35 con la solita app per prodotti Xiaomi, Mi Home, disponibile per iOS e Android . L’avvio è un processo molto simile per tutti i dispositivi: una volta installata l’applicazione, viene creato un account che indica il paese, un’e-mail, un numero di telefono e una password.

Il dispositivo può funzionare anche manualmente, semplicemente premendo il pulsante di accensione, ma visto che hai acquistato un robot, è consigliabile utilizzare l’app per sfruttarne tutte le possibilità.

Le informazioni che l’applicazione ci offre (quando la casa è già stata mappata) non sono così estese come in altri modelli. Non vediamo, ad esempio, il percorso esatto che il robot ha seguito per fare la pulizia, ma ci informa del tempo impiegato e ci permette di programmare, controllare l’usura degli accessori per sapere quando sostituirli, ecc.

La batteria consente un’autonomia fino a 150 minuti. Con questo si può aspirare un pavimento medio/piccolo a potenza normale . Se la tua casa è più vecchia, potresti essere interessato a un modello con più autonomia in modo che la pulizia non venga interrotta per ricaricare il dispositivo.

Sistema di navigazione

Lo Xiaowa E35 non mantiene una mappa fissa della nostra casa, ma la disegna al volo. Questo ti dà più flessibilità per risolvere situazioni, ad esempio, che abbiamo spostato un divano dalla sua posizione originale.

La tecnologia di navigazione combina 13 sensori di movimento, per evitare collisioni o cadute dalle scale, con due sensori giroscopici. Per capirci, i due giroscopi che ha sono come due bussole che dicono al dispositivo la sua posizione.

In altre parole, è una navigazione intelligente (il dispositivo “sa” cosa ha pulito e cosa deve essere pulito), sebbene non ci permetta di salvare le mappe tra le sessioni, il che riduce notevolmente le possibilità di programmazione . Ad esempio, quando si definiscono le aree di pulizia.

In ogni caso, è molto meglio dei robot con sistemi infrarossi o meccanici , che non pianificano e possono incappare cento volte nello stesso ostacolo e reagire allo stesso modo. In cambio, ci sono altri modelli con tecnologia laser più avanzata che ci danno mappe completamente interattive. Se la pianificazione è importante per te, continua a salire sulla nostra lista consigliata.

In sintesi, Xiaowa E35 non è il robot aspirapolvere più avanzato sul mercato, ma è una buona opzione se non hai bisogno di qualcosa di molto specifico e dai priorità al rapporto qualità-prezzo.

Pro
  • Grande serbatoio a secco (640 ml)
  • Buon prezzo per un robot di fascia media
  • Lunga autonomia (150 minuti)
  • Aspirare e strofinare allo stesso tempo
Contro
  • Programma di pulizia limitato
  • Può rimanere un po’ bloccato con tappeti o capelli a filo lungo

4. Aspirapolvere Xiaomi

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Speciale per pavimenti duri e con buoni risultati con peli di animali, ma senza funzione di strofinamento.

Potenza di aspirazione: 1.800 Pa

Autonomia: 150 minuti

Mappatura interattiva: Sì

Programmabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Il nome stesso di Xiaomi Vacuum (vacuum è aspirapolvere in inglese) ci dà un chiaro indizio di ciò che troveremo in questo modello: un robot aspirapolvere che punta sul lavaggio a secco e lascia la funzione di strofinamento ad altri elettrodomestici.

Nello Xiaomi Vacuum troviamo:

  • 1 spazzola centrale motorizzata e 1 spazzola laterale
  • Aspirare e spazzare (non strofinare)
  • Navigazione laser con mappatura in tempo reale
  • Controllo tramite app mobile e voce
  • Lunga durata della batteria, fino a 2,5 ore
  • Filtro EPA

Aspirare e pulire

La spazzola centrale di questo Xiaomi Vacuum è una combinazione di setole dure e silicone che risponde bene su qualsiasi pavimento, ma soprattutto su superfici dure, come piastrelle o terrazzo.

Esso funziona abbastanza bene con gli animali domestici a casa, anche se è ovviamente importante per pulire il serbatoio e il pennello spesso.

Sebbene non abbia un programma specifico per i tappeti, non è un problema se ne hai uno in casa, che non è molto denso. Se hai un tappeto, la modalità turbo è probabilmente a corto di te e hai bisogno di qualcosa con più potenza.

I movimenti del robot sono un po’ a scatti, quindi piccoli tappeti e stuoie possono essere un’ulteriore difficoltà, perché sono facili da spostare, rendendo difficile l’aspirazione. Potresti anche avere problemi a scalare tappeti spessi o pendenze superiori a 1 cm.

Puoi scegliere tra pulizia automatica o manuale, con 3 potenze: silenziosa, standard e turbo.

Se la tua casa ha molti angoli e fessure, lo Xiaomi Vacuum è particolarmente interessante. Sebbene abbia solo una spazzola laterale, è presente un sensore a parete che rileva fessure che a volte sono fuori dalla portata di altri aspirapolvere.

Funzione di lavaggio

Questo modello non ha l’opzione di lavaggio, quindi se sei interessato a un robot con questa funzionalità, dovrai scegliere la versione MOP.

Programmazione e gestione

Le istruzioni sono in cinese o inglese, ma è facile scaricare un PDF spagnolo su Internet per poter programmare.

Per ottenere il massimo dal tuo Xiaomi Vacuum è necessario disporre di una connessione WiFi, poiché è necessaria l’app MI Home per azionare e programmare il robot.

Se non è possibile, è possibile mettere in funzione il dispositivo direttamente sul corpo del robot. Il rovescio della medaglia è che in questo modo hai accesso solo alle funzioni di base perché è stato scelto un design minimalista, con un solo pulsante che ti permette di: 

  • Inizia a pulire
  • Metti in pausa la pulizia
  • Invia il robot alla base di ricarica
  • Connetti/riavvia il WiFi

È qui che va la gestione di base, che viene notevolmente ampliata con l’app con funzioni come:

  • Programmazione a distanza, anche quando non sei a casa
  • Visualizzazione della mappa
  • Tracciamento robot in tempo reale
  • Controlla i registri di pulizia
  • Avvisa quando è necessario sostituire un componente o svuotare il serbatoio

Quando finisce di funzionare, Xiaomi Vacuum calcola il percorso più breve per tornare alla sua base di ricarica. Se non hai finito ma la batteria scende al 20%, torna da sola a ricaricarsi fino all’80% e riprende da dove si era interrotta.

Sistema di navigazione

Senza essere una tecnologia all’avanguardia, è il punto di forza di questo robot aspirapolvere. La navigazione dello Xiaomi Vacuum si basa su un sensore laser intelligente, fondamentale per mappare la casa in tempo reale e tracciare un percorso efficiente.

Dispone inoltre di altri 12 sensori che ti aiutano a muoverti in casa individuando ostacoli, irregolarità e senza scontrarti con i mobili.

E se non voglio che acceda a determinate aree? Bene, posso usare un nastro adesivo per contrassegnare le aree indesiderate. È un nastro alto 2 mm (e largo 25) che viene posizionato in qualsiasi punto della casa. Per mezzo di un flusso magnetico, il robot rileva l’area contrassegnata e la evita.

È un peccato che la barriera debba essere fisica (altri modelli consentono di delimitare le zone nell’app stessa, senza aggiunte aggiuntive) ma fa perfettamente il suo lavoro.

Per quanto riguarda la mappa, non è così interattiva come vorremmo. Sebbene sia possibile visualizzare perfettamente la cronologia delle pulizie e seguire la posizione del robot in tempo reale, quando si tratta di pianificazione per stanze, manca, poiché non salva le mappe modificate tra le sessioni.

Esso consente di organizzare la pulizia dalle ore e giorni, ma se si sta cercando di personalizzare la pulizia in dettaglio, ci sono altri modelli più avanzati che ti danno questa opzione.

Lo Xiaomi Vacuum, in compenso, permette di tenere sempre aggiornata la pulizia della casa senza grosse complicazioni. E ad un prezzo molto ragionevole, cosa non da poco.

Pro
  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Buona risposta con i peli di animali domestici
  • Navigazione laser
  • Batteria a lunga durata
  • Include barriera elettromagnetica
Contro
  • Le istruzioni non sono in spagnolo
  • Non salva pendenze superiori a 1 cm
  • Non strofina
  • Il filtro non è lavabile (dovrai spazzolarlo)

3. Robot aspirapolvere Xiaomi 2

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Un robot aspirapolvere molto completo per grandi case.

Potenza di aspirazione: 2.000 Pa

Autonomia: 150 minuti

Mappatura interattiva: Sì

Programmabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

A volte c’è un po’ di confusione con i marchi, è Xiaomi o è Roborock? In effetti, Xiaomi ha alleanze con altri produttori e, sebbene il Vacuum 2 sia un prodotto del marchio Xiaomi e quindi approvato da esso, potresti vederlo anche con il nome Roborock S50. 

Indipendentemente dal nome, siamo di fronte alla seconda generazione di robot aspirapolvere Xiaomi, il fratello maggiore del Vacuum 1. 

Vediamo le principali differenze:

  • Include serbatoio dell’acqua per il lavaggio
  • Il miglior algoritmo di pulizia
  • Più potenza (2.000 Pa rispetto ai 1.800 della versione precedente)
  • Consente di programmare le aree di pulizia
  • Aggiungi la modalità di pulizia Vai, per aspirare un’area specifica della casa
  • Include la modalità tappeto
  • Risparmia 2 cm di irregolarità alte (Vuoto 1 raggiunto 1 cm)

Il miglioramento, ovviamente, ha un impatto sul prezzo, ma in cambio ci portiamo a casa un elettrodomestico molto completo, compresa la pulizia ad umido che potrebbe mancare nel modello precedente.

Aspirare e pulire

Qui non troviamo grandi novità, al di là di un piccolo aumento della potenza di aspirazione. 

Lo apprezzeremo se ci sono tappeti in casa , poiché ha anche una modalità di pulizia che rileva il cambio di superficie da pavimento duro a pavimento morbido e aumenta automaticamente la forza di aspirazione.

Per il resto abbiamo una spazzola laterale e la solita spazzola in setola e silicone, antigroviglio e adatta ad ogni tipo di pavimento. Per mantenerlo in condizioni ottimali, c’è un accessorio che è integrato nella parte anteriore del robot, con una piccola pinza per tenerlo libero dai capelli.

La batteria, sulla carta, dura fino a 100 minuti. In pratica saranno un po’ meno, soprattutto se si usa la massima potenza. In ogni caso, è una buona opzione per case di grandi dimensioni, fino a 200 m².

Include anche un filtro EPA lavabile, che ne prolunga la vita utile. Se desideri maggiore protezione, il filtro HEPA può essere acquistato separatamente.

Funzione di lavaggio

È il principale miglioramento rispetto all’aspirapolvere 1 e sarà utile per completare l’aspirazione con la pulizia a umido.

Come nella maggior parte dei robot aspirapolvere, va specificato che questo sistema non sostituisce il mocio. Prendilo di più per quello che è: pulisci con un panno umido. Se il pavimento è molto sporco, la pulizia è insufficiente.

Per raggiungere questo obiettivo, c’è un piccolo serbatoio dell’acqua e un attacco per il mocio, che è fissato con velcro. Puoi lavarlo in lavatrice e mentre non sei pronto, la confezione porta un altro panno di ricambio in modo da avere il tuo Vacuum 2 sempre operativo.

Questo robot può aspirare e strofinare allo stesso tempo, anche se per una maggiore efficienza è consigliabile fare prima una cosa e poi l’altra. Se lo fai, ricorda di rimuovere il mocio mentre aspiri per evitare che si sporchi.

Se vuoi pulire tutta la casa, conta sul fatto che quasi sicuramente dovrai essere consapevole di ricaricare la cauzione. I suoi 140 ml danno per quello che danno.

Sebbene il sistema di gocciolamento funzioni bene e non si allaga, la verità è che ci manca che il flusso dell’acqua possa essere regolato. Quello predefinito sembra troppa umidità per i pavimenti in legno delicati.

Programmazione e gestione.

Come l’aspirapolvere 1, puoi azionare il tuo robot aspirapolvere premendo direttamente i pulsanti. Qui la gestione è un po’ più intuitiva, poiché si passa da uno a tre pulsanti, quindi non c’è confusione.

Ma, come al solito in Xiaomi, è con l’app mobile che otterrai di più da tutte le sue funzioni:

  • Connettività WiFi (con accesso agli aggiornamenti)
  • Programmazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per giorni e orari
  • Posizione del robot in tempo reale
  • Pulizia per stanze e aree
  • Barriera virtuale

Inoltre, il robot ci informa a voce quando esegue un’operazione, ma possiamo disattivarlo se ci dà fastidio o lo facciamo funzionare fuori orario.

Quando finisce di funzionare o si scarica la batteria, torna da solo alla base di ricarica , così non perderai il robot in giro per casa. Se non gli dici diversamente, appena avrà la batteria carica all’80% riprenderà il programma di pulizia se è stato lasciato a metà.

Sistema di navigazione

Anche in questo caso troviamo il sensore laser LDS, che genera una mappa sorprendentemente accurata di tutta la casa.

Poiché aggiorna le informazioni ogni volta che viene messo in moto, memorizza solo l’ultima sessione in memoria. Questo significa che non possiamo lasciare configurati orari di grandi dimensioni: se vuoi organizzare la pulizia per stanze o per zone, devi configurarla tra utilizzo e utilizzo.

Sì, puoi lasciare un’organizzazione di base fatta , per giorni e ore. 

In cambio, se porti il ​​robot aspirapolvere in una seconda residenza , creerà la mappa per localizzarsi senza complicazioni. È interessante anche se hai una casa a più piani, sebbene sia comunque un sistema semplice rispetto ad altre opzioni sul mercato. I seguenti modelli in questo elenco consentono già di salvare diverse mappe per lavorare con loro e lasciare la programmazione pronta nei dettagli.

Insomma, senza essere il robot aspirapolvere più evoluto, lo Xiaomi Vacuum 2 inizia ad offrirci grandi caratteristiche: buona potenza di aspirazione e autonomia, funzione di pulizia e mappatura della casa con alcune funzioni interessanti, come la barriera virtuale.

Pro
  • Funzione di lavaggio
  • Mappatura laser
  • Filtro lavabile
  • Modalità tappeto
  • Connettività Wi-Fi
Contro
  • Programmazione limitata
  • Sfregamento molto facile

2. Roborock S5

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Una batteria a lunga durata in un robot aspirapolvere di grandi dimensioni.

Potenza di aspirazione: 2.000 Pa

Autonomia: 180 minuti

Mappatura interattiva: Sì

Programmabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Di nuovo un robot aspirapolvere Xiaomi sotto l’ombrello Roborock. L’S5 è un apparecchio molto completo, che offre già funzionalità di fascia alta, come gli ultimi progressi nella navigazione laser e un sistema di lavaggio che consente la regolazione del flusso d’acqua.

Nel Roborock S5 troviamo:

  • Impostazione della funzione di lavaggio in base al tipo di pavimento
  • Grande serbatoio dell’acqua (290 ml)
  • Rilevamento tappeti
  • Mappatura laser ad alta precisione
  • Miglioramenti dell’algoritmo di pulizia
  • Programma 27/7 per camere e tipo di pulizia
  • Barriere virtuali
  • Sensori antiurto e anticaduta
  • Lunga durata della batteria, fino a 3 ore

Con tutto questo dispiegamento di tecnologia, non sorprende che il prezzo sia lontano da altri robot aspirapolvere più economici (e più semplici). Ma in cambio fai un investimento in un elettrodomestico che ti permette quasi di buttare via uno straccio, una scopa e un aspirapolvere portatile.

Aspirare e pulire

Il Roborock S5 è un aspirapolvere elettrico più che corretto. 2.000 pascal vanno e vengono per una casa dalle caratteristiche medie, anche se sono coinvolti animali domestici. 

In questo caso, spicca la batteria a lunga durata: fino a tre ore (notevolmente meno se si aspira alla massima potenza) che possono coprire circa 200 m² in un’unica sessione di pulizia profonda.

Cosa non ti arriva? Come sempre, non succede nulla. Il robot torna alla base di ricarica solo quando sta per esaurire la batteria e poi riprende il programma di pulizia che ha lasciato senza finire.

Proprio con quella vocazione di “casa grande”, è interessante dire che il contenitore della polvere risponde a questo : 460 ml danno in modo che tu non debba essere consapevole di svuotarlo ogni due per tre. 

Il serbatoio è molto accessibile, nella parte superiore del robot. E proprio accanto trovi un piccolo accessorio per la manutenzione di spazzole e ruote.

Avendo il rilevamento del tappeto (qualcosa che apprezzerai quando è in modalità scrub), può salvare pendenze fino a 2 cm. Quando sei davanti a un tappeto, attiva la modalità turbo per una pulizia profonda.

Il filtro, come al solito in Xiaomi è un E11, equivalente ad un EPA. Anche se acquisti i pezzi di ricambio separatamente è facile trovare un HEPA compatibile, che raggiunge un’efficienza ancora maggiore.

Funzione di lavaggio

Qui ci mettiamo al lavoro e iniziamo a capire perché il Roborock S5 costa quello che costa.

Il miglioramento rispetto ai modelli precedenti è molto evidente. Per cominciare, ti permette di regolare il flusso d’acqua, a seconda del tipo di terreno. Così non soffrirai per i tuoi pavimenti in legno o in legno, che non ammettono troppa umidità. E puoi anche programmare un gocciolamento costante per i pavimenti più resistenti, come i pavimenti della cucina, che tendono ad avere macchie più dure.

La maggior parte dei robot pulisce a pressione, ma questo ha un problema: mentre funziona c’è meno acqua e quindi meno peso, il che significa che il lavaggio perde efficienza di minuto in minuto.

L’S5 risolve questo problema con una molla che rende sempre stabile il contatto del mocio con il pavimento, quindi non noterai alcuna differenza tra la prima e l’ultima zona che ha lavato. 

La molla, ovviamente, si ritrae quando rileva un tappeto per evitare di danneggiarlo con l’acqua. È fantastico per essere spensierati mentre lavori, anche se è giusto dire che non è un sistema perfetto. Se il mocio è molto bagnato, un po’ di umidità filtra sempre.

Per evitare ciò è possibile programmare una barriera virtuale in quell’area solo mentre sta strofinando. Quando si rimuove il mocio, la limitazione scompare e si continua ad aspirare normalmente.

Come abbiamo già detto, il Roborock S5 è progettato per servire grandi case. Ecco perché il serbatoio dell’acqua è più grande del solito: 290 ml.

Programmazione e gestione

Come altri modelli, il Roborock S5 può essere controllato manualmente, con due semplici pulsanti: accensione/spegnimento e ritorno a casa. Dai, lo ricevi, lo colleghi e puoi metterlo in funzione senza nemmeno leggere il manuale di istruzioni.

Tuttavia, a un certo punto dovresti smettere di installare l’app MI Home, perché è lì che brilla questo robot aspirapolvere.

Da lì puoi programmare:

  • Pulizia per giorni e ore
  • Pulizia per stanze o aree della casa
  • Pulizia mediante corrente e/o flusso d’acqua
  • Aree riservate in cui non vuoi che entri
  • Tracciamento robot in tempo reale

Inoltre, puoi anche impartire semplici comandi vocali , meglio con Alexa che con Google Assistant.

Sistema di navigazione

Anche la mappatura laser è migliorata rispetto ad altri modelli precedenti. Il Roborock S5 scansiona la casa in 365⁰ in tempo reale, in modo molto preciso. 

La cosa migliore è che questa mappa viene memorizzata in modo che tu possa lavorarci. Cioè, puoi creare il programma che ti piace di più e salvarlo per occasioni future. E qui puoi metterti tutto quello che vuoi: pulizia totale, per stanze, aspirata e/o lavata, barriere virtuali…

Inoltre, il laser continua a funzionare per rilevare i cambiamenti. Anche se la struttura della casa non cambierà a meno che tu non faccia dei lavori, ci sono sempre piccole variazioni: un mobile fuori posto o una valigia che ti sei dimenticato di riporre ed è stata lasciata nel mezzo. Il Roborock rileva tutto questo per evitare di scontrarsi, e non si sveglia dal suo obiettivo: lasciare l’intera superficie segnata come getti d’oro.

In sintesi, il Roborock S5 è uno dei robot aspirapolvere più completi che troverai con la garanzia Xiaomi. Se sei uno di quelli che vuole programmare nei minimi dettagli la pulizia della tua casa e non ti dispiace investire un po’ in essa , dovresti assolutamente prestare attenzione a questo modello.

Pro
  • Mocio migliorato, con pressione costante
  • Possibilità di regolare la quantità di acqua
  • Mappatura ad alta precisione
  • Avanzamento della programmazione
  • Fino a 3 ore di durata della batteria
Contro
  • Prezzo
  • Il controllo vocale può causare problemi di configurazione

1. Roborock S6

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per godere di funzionalità di fascia alta in un robot aspirapolvere ad un ottimo prezzo.

Potenza di aspirazione: 2.000 Pa

Autonomia: 150 minuti

Mappatura interattiva: Sì

Programmabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: Sì

Il Roborock S6 è la scommessa di Xiaomi per competere nelle gamme alte. In esso puoi vedere un lavoro interessante per migliorare le prestazioni e (anche se il biglietto sale, logicamente) per rimanere a prezzi che ancora non salgono alle stelle tanto quanto altri marchi con vantaggi simili.

Facciamo una panoramica del Roborock S6:

  • Miglioramenti nella spazzola rotante, con più setole rispetto ad altri modelli e nella spazzola laterale, in silicone
  • Scrub a goccia, in due intensità
  • Mappatura dettagliata, anche in case a più piani
  • Nuovo processore con una migliore risposta per calcolare il percorso di pulizia
  • Programmazione dettagliata 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Barriere virtuali
  • Filtro HEPA lavabile

La sensazione generale del Roborock S6 è molto buona. Esteticamente ha una finitura opaca che, al di là del gusto, gli dona un aspetto più elegante ed evita le impronte se lo si tocca.

L’aspetto è solo la punta dell’iceberg, perché non appena lo accendi capisci perché il Roborock S6 è, oggi, uno dei gioielli della corona nel catalogo di robot aspirapolvere Xiaomi.

Aspirare e pulire

La potenza di aspirazione è di 2000 Pa , molto ragionevole per un aspirapolvere domestico. L’aspirazione è completata da una potente ventola e da un avanzato sistema di flusso d’aria per rimuovere tutti i tipi di polvere.

Per facilitare l’aspirazione, ha una spazzola centrale in gomma con una maggiore densità di setole rispetto al modello precedente. La spazzola laterale è a 5 lame in silicone invece del tipico nylon.

Una cosa che è apprezzata è il livello di rumore. Alla massima potenza non supera i 60 db, il che non è male e si vede se ce l’hai a lavorare nelle vicinanze. Nella pubblicità vedrai che puoi usarlo mentre dormi: secondo noi è un’esagerazione, ma è vero che è più discreto della maggior parte dei robot aspirapolvere in commercio, soprattutto perché ha una modalità silenziosa.

Funzione di lavaggio

Come altri modelli, il Roborock S6 utilizza una scopa rimovibile che si bagna grazie al gocciolamento dal suo serbatoio dell’acqua.

Per evitare problemi con i pavimenti delicati, puoi scegliere il livello di umidità del mocio. Sì, se lasci la base di ricarica in una stanza con il legno, ricordati di installare la protezione in plastica, così non ci sono problemi anche se è ancora con il mocio bagnato.

Questo è importante perché qui arriva il grande svantaggio di questo sistema: il livello di gocciolamento è regolato manualmente. Anche se in teoria si attiva solo in determinati momenti (ad esempio davanti a un tappeto) in pratica vediamo che è facile che ci siano delle perdite se c’è acqua nel serbatoio.

In cambio, ci è piaciuto molto il dettaglio dei mop usa e getta. Oltre ai due panni lavabili in lavatrice, hai questa opzione usa e getta che è molto comoda se fai una pulizia accurata e non hai voglia di pulire lo straccio dopo.

A nostro avviso, ci sono altri marchi come Cecotec che risolvono meglio il problema dello scrubbing, ma riconosciamo che Xiaomi sta facendo un buon sforzo in questo senso. Come sempre, se vuoi dimenticare il mocio tradizionale, non sarà possibile, ma se usi questo robot dovrai rimuoverlo molto meno.

Programmazione e gestione

L’applicazione mobile per gestire il Roborock S6 è la stessa di tutti i modelli Xiaomi, la MI Home. Ed è qui che puoi vedere tutte le possibilità di questo elettrodomestico, che ci consente molta precisione nell’organizzazione della pulizia: 

  • Per ore e giorni
  • Per stanze, per aree o per area specifica
  • Per potere pulente e/o abrasivo

Inoltre, se non ti sei fermato a pensare a come vuoi strutturare la pulizia, puoi sempre gestirla da remoto, come un drone telecomandato. Sullo schermo visualizzi la mappa in tempo reale e puoi dare istruzioni al robot su dove andare e dove non andare. Non è da fare tutti i giorni, ma è quasi come un gioco.

Naturalmente puoi creare barriere virtuali a tuo piacimento, proteggendo le mangiatoie dei tuoi animali domestici, le aree cablate o semplicemente una stanza dove non vuoi essere disturbato (come un ufficio di lavoro o la stanza dove giocano i bambini).

Queste caratteristiche non sono insolite in questo tipo di robot, ma l’S6 si distingue per fare tutto con un tocco di efficienza in più. La combinazione di software e hardware di nuova generazione dà un risultato sopra la media.

Se non vuoi pasticciare con la programmazione … beh, forse allora sei interessato ad alcuni dei robot aspirapolvere più economici in questo elenco, perché non otterrai il massimo dal Roborock S6. Ma sai che puoi anche gestirlo con i pulsanti in alto e lasciare che faccia le sue cose.

E hai anche la possibilità di controllo vocale, preferibilmente con l’assistente Alexa.

Sistema di navigazione

Il sistema di navigazione è basato sulla mappatura laser, come altri modelli precedenti, abbinata ad un proprio algoritmo che permette di ottimizzare il miglior percorso di pulizia a seconda delle circostanze.

La novità arriva dal processore, simile a quello utilizzato dagli smartphone, che ne migliora il funzionamento generale. Calcola il percorso migliore per risparmiare batteria, e questo in pratica significa che ci vuole meno tempo per pulire tutta la casa, evitando di dover andare a ricaricare nel bel mezzo di una sessione.

Inoltre, ci piace che finalmente incorpori la mappatura multilivello, qualcosa che ti interessa se la tua casa ha più piani. Dall’app puoi gestire ogni impianto separatamente, con una propria programmazione. E il robot identifica su quale piano si trova senza che tu debba dargli istruzioni specifiche.

Per tutte queste caratteristiche, il Roborock S6 ha vinto premi come il premio IF per il miglior prodotto 2019, per le sue caratteristiche tecnologiche applicate a un elettrodomestico molto, molto funzionale.

Pro
  • Buon uso del potere
  • Mappatura completa, anche su più impianti
  • Grandi possibilità di programmazione, comprese le barriere virtuali
  • Abbastanza tranquillo
  • Puoi scegliere tra panni lavabili o usa e getta
Contro
  • Il prezzo è già nella fascia alta
  • Il controllo vocale può essere difficile da programmare
  • Il sistema di lavaggio non è terminato

Tabella comparativa dei migliori robot aspirapolvere Xiaomi

Qui hai un confronto con le caratteristiche più importanti dei nostri 5 migliori robot aspirapolvere Xiaomi.

Ultimo aggiornamento 2022-04-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

l nostro consiglio: quale scegliere?

Ovviamente, la nostra prima raccomandazione è il Roborock S6, il modello più recente e più completo. È anche il più costoso (ovviamente), quindi se hai un budget limitato, inizierai a rinunciare a determinati vantaggi.

Lo Xiaomi Vacuum, ad esempio, non ha una funzione di pulizia. In compenso è un modello che è sul mercato da anni ed è chiaro che dà pochi fallimenti. Se ti muovi in ​​quella gamma ma desideri la pulizia a umido, anche l’aspirapolvere 2 è una buona scelta.

Con un po’ di tutto, lo Xiaohua E35 ti permette di risparmiare su un sistema di navigazione molto semplice, ma abbastanza se lo lasci fare da solo.

E, se andiamo alle posizioni più alte della nostra lista, anche il Roborock S5 è un ottimo acquisto. Anche se, francamente, per la differenza di prezzo siamo rimasti con l’S6. 

Qualunque cosa tu decida, dedica due avvertimenti:

  • Si prega di notare che Xiaomi è un marchio cinese. Fare acquisti online può creare confusione, ma assicurati di ordinare il modello europeo. In caso contrario, l’avvio e la configurazione possono essere molto complicati per te.
  • In linea con quello, guarda la garanzia. Se venduto nell’Unione Europea, è regolato dalle normative comunitarie: un periodo di 15 giorni per eventuali resi e una garanzia di 2 anni per l’unità principale.

Per evitare problemi, il nostro consiglio è di acquistare il tuo robot aspirapolvere Xiaomi tramite il sito ufficiale o con un fornitore di fiducia come Amazon (dove di solito ci sono anche delle offerte), che si occupa del servizio post vendita.

Potrebbero Interessarti anche:

Per Tipologia:

Per Marchio: