I migliori processori per PC – CPU miglior rapporto qualità prezzo

migliori processori per PC

Vuoi acquistare una CPU e sei confuso dall’ampia varietà di opzioni disponibili sul mercato? In questa guida all’acquisto analizzeremo i migliori processori per fascia di prezzo e prestazioni.

Processori Intel o AMD Qual è la CPU migliore?

Una cosa che è stata stabilita per certo è che i processori Intel sono più adatti (o almeno finora) per i giochi a causa della maggiore “concentrazione di potenza” nei singoli core.

Tuttavia, con il lancio di Ryzen da parte di AMD, sembra che l’azienda abbia imboccato la strada giusta nella produzione di processori in grado di competere con i rivali di Intel. È anche vero che Intel è ancora più potente nei giochi poiché è vero che AMD è ancora in “produttività” ma le distanze tendono ad accorciarsi.

Quindi, se la tua unica intenzione è il gioco e non ti dispiace pagare un po’ di più per i processori Intel, allora provali.

In alternativa, se sei disposto a sacrificare una manciata di FPS per prestazioni multi-core più “produttive”, AMD è ancora la scelta migliore per “produttività” e soprattutto rapporto qualità-prezzo.

In questo caso, se sei una persona particolarmente interessata all’editing video, alla grafica tridimensionale o bidimensionale, ti consiglio di puntare su AMD dando un’occhiata al nostro articolo sui migliori processori per computer.

I processori più economici per PC

processori economici per PC

Vi mostriamo i migliori processori economici sul mercato, sono destinati a chi non ha bisogno di una potenza eccessiva e vuole realizzare un PC con pochissimi soldi, questa è la proposta migliore.

AMD Athlon 220GE

Uno dei lanci più incredibili degli ultimi tempi da parte di AMD è sicuramente quello dei processori Athlon che andranno a coprire una fascia di prezzo davvero inaspettata. Questo processore in particolare, ma anche il prossimo, sarà disponibile ad un prezzo molto conveniente.

AMD Athlon 200GE processore 3,2 GHz Scatola 4 MB L3 - Socket AM4
1.362 Recensioni
AMD Athlon 200GE processore 3,2 GHz Scatola 4 MB L3 - Socket AM4
  • A 3.2 frequenza di funzionamento GHz
  • AMD A4 serie
  • Boxed AMD CPU Desktop
  • Nucleo di 4MB cache 2 / 4 fili
  • Core: 2 core

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ovviamente sono processori in cui la potenza di calcolo è alquanto limitata e possono essere utilizzati su un computer per navigare, guardare film o quant’altro non preveda l’utilizzo di una potente CPU.

Questa CPU è anche straordinariamente dotata di una scheda grafica Vega integrata che ci permetterà di giocare anche ad alcuni giochi leggeri. Ovviamente ha dei limiti che sono sicuro puoi immaginare visto che questo processore costa meno di 50 euro. È una proposta eccellente se stai costruendo un computer economico.

AMD Athlon 240GE

Questo è il fratello maggiore dell’Athlon 200GE, non aspettarti nulla di ultra potente neanche qui. Se quello che stai cercando è il processore migliore e più potente per meno di 100 euro, non lo troverai, ma ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. In effetti, questa CPU AMD non sfigura affatto tra le offerte economiche.

AMD Athlon 240GE Processore con grafica Radeon Vega 3, 3.4 GHz SKT AM4 L2 5 Mo 35 W
  • AMD Athlon offre elaborazione reattiva e affidabile per gli utenti di tutti i giorni
  • 2 core / 4 thread di elaborazione, dispositivo di raffreddamento silenzioso incluso
  • Frequenza di clock 3,4 GHz, 5 MB di cache, supporto DDR4-2667
  • Sistema operativo: Windows 10 - Edizione a 64 bit RHEL x86 64-Bit Ubuntu x86 64-Bit
  • Temperatura massima: 95 ° C

Ultimo aggiornamento 2022-06-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ha prestazioni migliorate rispetto al modello precedente. In entrambi i casi queste CPU non giocano un ruolo significativo nel mercato odierno. Ci sono poche persone che affermano di costruire un PC con così pochi soldi. Sono proposte interessanti, ma troppo deboli per rappresentare un’idea per chi vuole lavorare o giocare con il PC.

Per l’utilizzo di un PC in modo semplice sono invece consigliati. E costano anche meno dell’Intel Pentium della concorrenza.

I migliori processori di fascia bassa | CPU

Di seguito discuteremo quali sono i migliori processori di fascia bassa, generalmente buoni per le configurazioni da ufficio e per l’uso quotidiano senza grandi esigenze . Se pensi di aver bisogno di qualcosa di un po’ più potente, magari per il gaming o l’editing, ti invitiamo a passare alla sezione successiva.

Intel i3 10100

Il primo è il nuovo Intel i3 10100, che finalmente arriva con 4 core e 8 thread, dato il recente passaggio di Intel all’hyperthreading.

Offerta
Processore Intel BX8070110100 Core i3-10100 (frequenza di base: 3,60 GHz; attacco: LGA1200; 65 Watt)
  • Frequenza di base: 3,6 GHz; TurboBoost: 4,3 GHz.
  • Attacco LGA1200.
  • Chipset serie Intel 400.

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Si tratta chiaramente di una CPU a basso costo ma ha anche una scheda video integrata (Intel UHD Graphics 630) al suo interno, quindi non è necessario acquistare un’unità dedicata. Viste le ultime release di AMD, era assolutamente necessario migliorare le prestazioni delle versioni precedenti per evitare di perdere buona parte del mercato.

Nuovo anno, nuovo socket: l’Intel i3 10100 così come tutti gli altri processori della serie consumer montano il nuovo socket LGA 1200, quindi non sarà compatibile con le vecchie schede madri.

Sebbene il prodotto offra davvero il minimo indispensabile, consigliamo di investire un po’ di più e di puntare a un processore di fascia media come l’Intel i5 o il Ryzen 5.

Ryzen 3 3200G

La proposta più interessante per queste fasce di prezzo si chiama AMD Ryzen 3200G. Parliamo proprio di una delle nuove release AMD con Ryzen 3 che hanno portato importanti novità nel mercato delle APU.

AMD Ryzen 3 3200G, Processore PC, 3,6 GHz (frequenza massima: 4,0 GHz), 4 MB L3 Cache, Socket AM4, GPU integrato Radeon Vega 8
  • Frequenza operativa a 3,6 GHz, Socket AM4
  • CPU di AMD Boxed Desktop
  • AMD Ryzen 3 con cache da 4 MB
  • 4 core / 4 thread
  • Frequenza grafica: 1250 MHz

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per chi non conoscesse APU, o Accelerated Processing Unit, si tratta di GPU con schede grafiche integrate di discreta qualità. A differenza dei modelli intelligenti, queste APU offrono prestazioni di gioco serie e non sono solo sistemi di base per guardare video, navigare, ecc.

Questo è un vero processore con cui giocare a pochi titoli con pochi dettagli. Tuttavia, il nostro consiglio è di dimenticare il 3200G e passare al 3400G, un processore che con la sua scheda video integrata abbiamo amato per le sue prestazioni.

Questi processori per computer sono il top di gamma per chi vuole costruire un PC senza spendere molti soldi ed evitare il problema delle schede video troppo costose.

Il miglior processore di fascia media?

Veniamo alle prime soluzioni interessanti per attività di gioco o di editing con le serie di fascia media offerte dai concorrenti Intel e AMD .

Entrambi mantengono il numero 5 nella nomenclatura ed è l’Intel i5 a diretto confronto con il Ryzen 5, entrambi validi per fare un po’ di tutto ma senza avere le prestazioni (e il costo) di un top di gamma.

Quindi, se sai che hai bisogno di potenza elevata e prestazioni rilevanti, ti consigliamo di andare direttamente alla sezione dedicata ai processori di fascia alta.

Intel i5 10400

Nuovo sul mercato, l’Intel i5 10400 riesce a farsi strada nei processori di fascia media grazie al suo hyperspinning e al prezzo basso. Con i suoi 4 core e 8 thread al prezzo di soli 180€, prende il suo posto sul podio come la migliore soluzione di gioco economica.

Offerta
Intel Core i5-10400 (tatto: 2,90 GHz; attacco: LGA1200; 65 Watt).
  • Frequenza di base: 2,9 GHz; TurboBoost: 4,0 GHz
  • Attacco LGA1200
  • Chipset Intel 400 Series

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

È un concorrente diretto del vecchio Ryzen 5 3600x e ad essere onesti non possiamo decidere chi vince tra i due perché mentre il Ryzen spinge i limiti nei giochi, l’Intel costa $ 70 in meno sul mercato, il che li mette allo stesso livello.

Da quest’anno Intel ha anche cambiato socket, introducendo la FCLGA1200 che mantiene un processo a 14 nm ma richiede l’uso di una nuova scheda madre con un chipset 400. Oh, viene anche fornita completa di una scheda video integrata, che non è mai male.

AMD Ryzen 5 3400G

Questo è il modello che succede al 3200G che abbiamo analizzato in precedenza. Quindi è ancora un’APU con 4 core e 8 thread.

Questo processore è il compromesso prestazionale che può soddisfare tutti: in termini di potenza pura, 4 core a 3,7 Ghz di frequenza di clock di base possono andare più che bene per il normale utilizzo del PC.

Ryzen 5 3400G Processori (4C / 8T, 6 MB di cache, 4.2 GHz Max Boost) con scheda grafica Radeon RX Vega 11
  • 4 core, 8 thread, boost clock da 4,2 GHZ, TDP da 65 W.
  • Compatibile con le schede madri AM4 della serie 500 e 400 con chipset
  • Wraith Spire Cooler incluso
  • Il processore desktop più avanzato al mondo, ultramoderno, ultraveloce, che abilita desktop di gioco all'avanguardia

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Se poi aggiungiamo che grazie al lavoro svolto dall’azienda di Sunnyvalle possiamo giocare a tutti gli eSport e a giochi non troppo potenti, allora abbiamo trovato un processore bilanciato che non ha rivali per il suo rapporto qualità/prezzo .

Questi chip devono essere accompagnati da banchi di RAM a frequenze abbastanza alte perché la RAM sarà utilizzata dall’APU anche come memoria video, quindi è consigliabile utilizzare banchi di RAM di almeno 2933mhz per le massime prestazioni.

È stato inoltre dimostrato che questo 3400G se sovraccaricato un po’ può dare più prestazioni in tutta serenità. Certo, AMD ha fatto un ottimo lavoro sviluppando questi processori di fascia media.

Sono la risposta per chi vuole costruire un PC senza spendere troppo ed evitare il problema delle schede video irraggiungibili.

Migliori processori di fascia media

In questa breve sezione vi presentiamo i migliori processori AMD e Intel che sono al limite della fascia medio-alta e offrono prestazioni significative. Qui abbiamo il nuovo Intel i5 10600k con moltiplicatore sbloccato in confronto diretto al buon vecchio Ryzen 5 3600x.

Poiché questi processori sono molto vicini alla fascia alta, ti consigliamo di dotarti anche di un efficiente dissipatore di calore se stai pensando di acquistare una delle seguenti CPU.

Intel I5 10600K

L’Intel 10600k, successore dell’i5 9600k, porta lo stesso processo a 14nm ma con un socket diverso, come già presentato dai colleghi (FCLGA1200). Questa volta, però, contiene 6 core e 12 thread, oltre a un clock più alto che va da 4.2GHz a 4.8GHz senza contare che essendo la versione K supporta l’overclocking.

Offerta
Intel Core i5-10600KF (base 4.10 GHz, attacco LGA1200, 125 Watt) Box
  • Frequenza di base: 4,1 GHz; TurboBoost: 4,5 GHz.
  • Attacco LGA1200
  • Chipset Intel serie 400
  • ATTENZIONE! Verifica le schede madri compatibili con il Processore Intel Core i5-10600KF Tool Intel di compatibilità desktop sul sito ufficiale del produttore prima di acquistarlo!

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Proprio parlando di overclock, ricordiamo che questo processore richiede una scheda madre con il chipset 400 e che è abilitato all’overclock, quindi la scelta ricadrà necessariamente sul nuovo z490. Il prezzo qui è chiaramente più importante, così come le funzioni che ti consentono di svolgere.

Rimane comunque un ottimo processore per chi gioca ma usa spesso anche programmi di editing video e foto , o per chi vuole dedicarlo ad una stazione di streaming.

AMD Ryzen 5 3600x

Il Ryzen 5 3600X, la terza generazione di CPU di AMD, sta prendendo il posto del suo predecessore 2600X. È un’eccellente CPU con 6 core e 12 thread che offre prestazioni eccellenti in applicazioni multi-core e multi-thread .

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per quanto riguarda le novità più importanti, possiamo evidenziare il lavoro svolto da AMD nel ridurre di una buona percentuale la latenza della cache e della DRAM, che si è tradotta in un aumento delle prestazioni di circa il 13% dell’IPC.

In altre parole, è stato fatto un passo avanti quando si parla di gaming: questi Ryzen 3, infatti, dovrebbero performare meglio dei loro predecessori in ambito gaming.

Inoltre, AMD ha anche dichiarato di aver lavorato su XFR2 o Extended Frequency Range, una tecnologia già utilizzata nei chip precedenti che permette di spingere la CPU oltre il limite della frequenza turbo dove dissipazione e temperature lo consentono.

È stato un grande passo avanti rispetto alle generazioni precedenti, anche se le differenze non sono enormi, è innegabile che è stato fatto un buon lavoro.

Se possiedi un Ryzen di seconda generazione, potrebbe essere superfluo aggiornare la tua configurazione (sebbene le due piattaforme siano perfettamente retrocompatibili).

AMD ha assicurato che questo processore, come tutti i nuovi Ryzen 3, possa gestire la RAM a una velocità garantita di 3200 mhz.

I migliori processori di fascia alta

Nell’ultima ma non meno importante sezione ci sono i migliori processori di fascia alta per quanto riguarda il mercato consumer delle rispettive società AMD e Intel.

Questi tipi di componenti sono utilizzati totalmente al di fuori della famiglia quotidiana o personale, ma trovano un motivo per essere nelle configurazioni di chi ha esigenze più particolari e necessita delle migliori prestazioni possibili.

Chiaramente tutta questa potenza ha un prezzo non di poco conto e deve essere accompagnata anche da componenti hardware di pari livello. Anche qui AMD gioca molto sulla componente prezzo/prestazioni che come sempre resta molto conveniente, tuttavia Intel sembra rispondere bene con le effettive prestazioni nei giochi.

Intel i7 10700K

Con l’arrivo della decima generazione di processori Intel, ha subito conquistato la fascia alta con il nuovo Intel i7 10700k.

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Sostituirà il precedente i7 9700k, con il quale condivide solo la posizione all’interno della linea, poiché cambia sia la spina (FCLGA1200) che il chip.

L’i7 9700k è un chip a 8 core e 16 thread con un clock di base di 3,8 GHz e un boost fino a 5,1 GHz, per non parlare del fatto che ha un moltiplicatore sbloccato in modo da poterlo overcloccare per qualche punto in più.

Poiché il socket è cambiato, non sarà retrocompatibile con le precedenti schede madri della serie 300, ma dovrà essere alloggiato nel nuovo z490, oltre a fornire un’efficiente dissipazione del calore per garantire le massime prestazioni.

Si tratta di un processore dalle ottime prestazioni e infine grazie all’hyperthreading ha cannibalizzato completamente la serie precedente.

Intel i9 10900kf

A chiudere la fascia alta di Intel per il consumatore c’è il nuovo i9 10900kf, un processore di potenza grezza adatto a coloro che non vogliono scendere a compromessi su nulla.

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Se l’anno scorso aveva già fatto una buona impressione, quest’anno Intel non può che migliorare aggiungendo 2 core e 4 thread alla lista fornendo i piccoli 10 core e 20 thread!

Anche Intel non è rimasta delusa dalle frequenze, con la possibilità di aumentare il clock di base da 3,7 GHz a 5,3 GHz in boost, sono riluttante a immaginare quanto possa andare overclockato !

Il miglior processore Intel offre ovviamente prestazioni clamorose in ambito gaming, editing 4k e streaming , tanto da essere diventato il cuore pulsante di ogni setup per chiunque lavori da professionista a contatto con piattaforme multimediali.

Nonostante il prezzo sia inevitabilmente alto per un componente di questo tipo, vi consigliamo la versione senza scheda video integrata per risparmiare, convinti che andate ad accoppiarla con una GPU di tutto rispetto.

AMD Ryzen 7 3700x

Il Ryzen 7 3700x è un processore di fascia alta di AMD . AMD si impegna a occupare tutte le possibili fasce di prezzo con prodotti diversi.

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ha una frequenza di clock di 3.6 Ghz che va a 4.4 con il boost, numeri che forniscono una potenza di calcolo davvero eccellente.

In termini di prestazioni di gioco è un po’ inferiore a quella di Intel, ma si comporta meglio, ad esempio, di un i5 10600k. Ora sta a te capire se ti piacerà una CPU leggermente migliore di quella Intel o se dovrai accontentarti.

AMD Ryzen 7 3800x

Il processore di punta Ryzen di terza generazione di AMD è attualmente il 3800X, che copre la fascia alta del mercato mainstream.

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Accompagnato da 8 core e 16 thread, presenta notevoli miglioramenti nelle prestazioni di un singolo core che sarà quasi uguale a quello della sua controparte Intel, sottraendo così il marginale vantaggio nei giochi che il brand azzurro potrebbe vantare di indiscutibile superiorità.

Segue un comodo 12 core e 24 thread chiamato Ryzen 3900X, un processore di gamma estrema e un prezzo non proprio abbordabile. Quindi , se stai cercando molta potenza per le applicazioni e usi anche il tuo PC per giocare, questa è la scelta che fa per te .

AMD Ryzen 9 3900x

Passiamo ora al Ryzen 9 3900X! Qualcosa che fino a qualche anno fa ci saremmo aspettati sarebbe impossibile da mettere le mani visto quanto costa!

Ultimo aggiornamento 2022-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questa CPU di AMD è dotata di un massimo di 12 core e 24 thread, sufficienti per le tue esigenze quotidiane…

Si consiglia di acquistare questo modello solo per chi necessita di molta potenza di calcolo per fotoritocco, modellazione tridimensionale, editing e rendering di qualsiasi genere.

Stai tranquillo, con questa bestia al tuo fianco il tuo tempo per la produttività diminuirà drasticamente. Costa anche molto meno della controparte dell’intelligence con la stessa potenza.

Senza dubbio il miglior processore AMD sul mercato, con un ottimo rapporto qualità prezzo!