Migliori filtri purificatori per acqua potabile 2022

È sempre meglio avere un dispositivo di filtraggio, perché l’acqua può contenere sostanze che possono nuocere alla salute. Questo ti aiuterà a ottenere acqua di buona qualità senza nitrati, cloro o calce. Se hai intenzione di acquistare un filtro per l’acqua, abbiamo alcuni prodotti che potrebbero interessarti. Di seguito ti diamo tutti i dettagli su ogni articolo, ma se non hai tempo di leggerci fino alla fine, puoi scegliere tra i seguenti articoli.

filtro per acqua potabile

Migliori filtri per acqua potabile – Classifica 2022

Un equilibrio acido alcalino è essenziale per il corretto funzionamento del metabolismo umano. Con l’equilibrio rotto, il corpo usa il suo sistema di autoregolazione per normalizzare il pH del corpo. Quando l’acidità diventa alta, il nostro metabolismo utilizza i minerali nei muscoli e nelle ossa per ripristinare l’equilibrio. A lungo termine, alla fine drena i suoi minerali, indebolendo così il nostro sistema immunitario.

Preoccupato per la tua salute, allora vorrai mantenere questo equilibrio e ottenere un filtro per l’acqua alcalina. Nuovo nel campo, ti perdi nel gergo tecnico e ti chiedi quale sia il miglior filtro per l’acqua sul mercato. Trova le migliori opinioni degli utenti su questo argomento qui.

1. Filtro ionizzatore per acqua alcalina WESPER

Ultimo aggiornamento 2022-04-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questa simpatica bottiglia filtrante di WESPER è la nostra preferita in questa categoria di prodotti per filtrare l’acqua alcalina. Nella progettazione di questo prodotto, il produttore ha pensato attentamente a soddisfare tutte le aspettative dei consumatori. Un materiale di fabbricazione del vetro è stato scelto per motivi di salute, robustezza e igiene. Il flacone è dotato di un filtro alcalinizzante multistrato, composto da perline con proprietà antibatteriche, che purificano l’acqua dalle sue impurità e apportano le sostanze minerali più essenziali. Dal design moderno dai colori molto accesi, il modello è stato pensato per poterlo portare ovunque, sia al lavoro, a casa, in viaggio, in un centro commerciale…

Caratteristiche principali:

Materiale da costruzione solido che mette la tua salute al primo posto.

È noto che i contenitori in plastica per alimenti, ovvero bottiglie di acqua minerale, contenitori per alimenti, ecc., sono dannosi per la salute. Per evitare problemi di salute legati all’utilizzo della plastica come contenitore per alimenti, l’articolo WESPER è stato realizzato in vetro. Si prega di notare che questo non è un vetro qualsiasi, è un solido vetro borosilicato progettato per essere robusto e resistente agli urti. La bottiglia è ricoperta da un materiale siliconico antiscivolo, in modo che non scivoli facilmente dalle nostre mani. Un piccolo vantaggio, quando lo metti in borsa, non temere che possa bagnare tutte le tue cose, la borraccia è già dotata di doppia parete.

Efficienza del filtro

La bottiglia del filtro WESPER è dotata di un filtro alcalinizzante pH multistrato. Questo filtro non solo rimuove i detriti comuni dall’acqua, ma aumenta anche il pH e rende l’acqua più alcalina. L’acqua alcalina o presumibilmente basica diminuisce l’acidità nel nostro corpo e aumenta la nostra difesa immunitaria. Inoltre, grazie alle sue pietre maifan, il filtro fornisce minerali essenziali per la nostra salute, come magnesio, zinco, ecc. E non dimenticare, le sue perle assorbenti dalla natura antibatterica ti faranno ritrovare il gusto e il sapore dell’acqua in un modo nuovo.

Design accattivante ed ecologico.

Con un design elegante e colori molto accesi, questa bottiglia non può che sedurre. Questo look elegante si adatterà facilmente a qualsiasi arredamento, la bottiglia si adatterà al tuo ufficio, alla classe, ai tuoi viaggi e soprattutto alle tue attività sportive. Molto leggero da usare, scivolerà facilmente nella borsa o nella borsa. Per gli appassionati del design organico ed ecologico, la bottiglia è ricoperta da un tappo di bambù.

Voto: 9,5 / 10

È estremamente comodo, perché devi solo riempirlo, agitarlo e gustarlo. È ottimo da riporre nella borsa da palestra o in un cassetto della scrivania, così non dovrai mai farne a meno. Per il suo basso costo, AmazonBasics offre grandi prestazioni, non solo nel materiale di pulizia (grazie alla modalità di aspirazione a ciclone), ma anche in termini di energia. Gli accessori in dotazione consentono di pulire quasi tutte le superfici e i tessuti della casa. Tuttavia, dovrai pensare a svuotare il contenitore, che ha una capacità di soli 1,5 litri, se vuoi che sia il più efficiente.

2. BRITA Caraffa filtrante per acqua alcalina, 2,4 L

Ultimo aggiornamento 2022-06-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Presente sul mercato da 50 anni, Brita è un’azienda tedesca conosciuta in tutto il mondo per le sue caraffe filtranti. Proveniente da un grande marchio, questa caraffa filtrante viene mostrata al prezzo più basso, ti farà risparmiare sull’acquisto di tonnellate di bottiglie di acqua minerale. Il modello si distingue per la sua tecnologia Maxtra, utilizzata per rimuovere le impurità dall’acqua, in particolare calcare e cloro. Inoltre, limita l’aspetto del tartaro, che garantirà la durata del tuo dispositivo. Con la sua capacità di 2,4 litri, ora sul tavolo, non dovrai più preoccuparti di alzarti continuamente, riempire la caraffa e filtrare di nuovo.

Un punto negativo da tenere in considerazione durante l’acquisto si riferisce alle cartucce filtranti. Le cartucce consegnate con la caraffa sono sufficienti solo per 1 mese, passato questo periodo, dobbiamo acquistarne di nuove. Tuttavia, il prezzo di una cartuccia del filtro è piuttosto costoso. Nonostante ciò, gli utenti ne hanno unanimemente testimoniato l’efficacia riportando che con l’acqua filtrata di una brocca BRITA si nota un gusto molto più gradevole rispetto a quella filtrata di altre marche. Come ulteriore vantaggio, grazie al suo indicatore LED di cambio cartuccia, non dovrai memorizzare quando cambiare la cartuccia, perché la caraffa ti avviserà.

Pro
  • Ottimo prezzo
  • Capiente
Contro
  • Costo delle cartucce

Non ti darà l’acqua più pura, ma questa caraffa di Brita è un modello funzionale ed economico che può fornirti un liquido più pulito di quello che esce dal tuo rubinetto, risparmiando sui prodotti in bottiglia.

3. Caraffa filtrante per acqua SILBERTHAL

Ultimo aggiornamento 2022-04-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La caraffa filtrante per l’acqua rinvigorita SILBERTHAL afferma di essere la migliore in termini di filtro dell’acqua alcalinizzante. È particolarmente apprezzato dagli utenti per il suo filtro multifunzionale multistrato PH001 che include zeolite, sfere di pietra e una resina “a scambio ionico”. Grazie a questi diversi componenti, il filtro è notevolmente efficace. Non solo rimuove i metalli pesanti e le sostanze impure dalla tua acqua per una migliore degustazione e un’acqua ben purificata, ma ha anche una proprietà antibatterica, cioè impedisce la crescita di batteri nell’acqua. Grazie alle sue perle di pietra, l’acqua filtrata aggiunge minerali essenziali al nostro corpo.

Sebbene sia una caraffa filtrante molto efficiente, questo modello ha anche il suo lato negativo. Si dice che la tua copertura perda un po’ quando è piena. Nonostante questo punto di miglioramento, il pH Upgrade Filter Pitcher è ancora un filtro per l’acqua super efficiente e molto pratico da usare. In effetti, il tuo misuratore digitale ti dirà sistematicamente quando cambiare il filtro. Inoltre, apprezzerai che con un filtro puoi purificare e filtrare fino a 360 litri di acqua.

Pro
  • Filtro multistrato
  • Indicatore della cartuccia
  • Grande capacità del filtro
Contro
  • Prezzo

Se desideri tutti i benefici dell’acqua alcalina, ma non sei ancora pronto a spendere centinaia di euro per un sistema, SILBERTHAL ha una configurazione semplice che può vivere nel tuo frigorifero e filtrare la tua acqua senza bisogno di rimodellamento.

4. SMARDY HOME 203 filtro per acqua rubinetto

Ultimo aggiornamento 2022-04-12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Una famiglia che consuma in media 1,5 litri di acqua in bottiglia a persona non sempre fa bene al portafoglio. Il filtro SMADY HOME vuole rompere questo prezzo proponendo il suo filtro a tre scomparti, collegato direttamente al rubinetto di casa. Proposto ad un prezzo non troppo difficile da raggiungere, ti permetterà di avere acqua pura e filtrata in pochissimo tempo. Infatti, lontano dai vecchi modelli di filtri per l’acqua dove la pazienza è la parola d’ordine, qui, in pochi movimenti e collegamenti, apriamo il rubinetto e lì: l’acqua pulita e filtrata è disponibile.

Il meccanismo di facile utilizzo è altrettanto semplice ed efficace. Un metodo di filtrazione che è stato dimostrato secoli prima della nostra era, condensato in tre filtri numerati 6, 5 e 4. Il primo filtro (PP) ha sedimenti con pori di 5 micron. Gli altri due filtri sono a base di carbone attivo, riconosciuto per le sue proprietà terapeutiche e assorbenti. Tuttavia, va notato che la durata e l’efficienza dei filtri dipendono in gran parte dalla qualità dell’acqua che esce dal rubinetto.

Pro
  • Ottima capacità
  • Non c’è bisogno di elettricità
  • Filtrazione veloce
Contro
  • Dura poco

Il filtro per acqua alcalina SMARDY tratta l’acqua del rubinetto per darti acqua potabile pulita e pura. Può trattare fino a 2000 litri di acqua al giorno, che è più che sufficiente per la maggior parte dei rubinetti e richiede comunque solo la sostituzione annuale del filtro.

5. Bacoeng Ultrafiltrazione a 5 stadi

Ultimo aggiornamento 2022-04-12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

BACOENG è un depuratore d’acqua che utilizza la tecnica dell’osmosi inversa, la tecnica di filtrazione più avanzata. Questa, installata sotto il lavello, fornisce acqua più pura rispetto a quella filtrata con semplici sedimenti e/o filtri a carboni attivi. Il meccanismo passa comunque attraverso cinque fasi: una filtrazione PP, due filtrazioni a carboni attivi, una filtrazione ad osmosi inversa ed infine una filtrazione T33, sempre basata sulla ritenzione di carboni attivi.

Anche se il dispositivo è abbastanza avanzato, le guide di installazione e i manuali con gli accessori consentono a qualsiasi acquirente di installare la propria unità di osmosi da solo senza avere competenze idrauliche. Infine, a differenza di altri sistemi di filtrazione senza osmosi inversa, i filtri durano più a lungo, anche con l’acqua del rubinetto pubblico. Come qualsiasi cosa di alta qualità, questo modello è piuttosto costoso.

Pro
  • Filtrazione ottima
  • Filtrazione fino a 38°C
  • Buon flusso d’acqua
Contro
  • Prezzo

BACOENG è relativamente facile da installare, e qualunque difficoltà incontri, sarai rimborsato più di una volta che assaggerai i deliziosi frutti del tuo lavoro. Filtra la maggior parte dei contaminanti, inclusi cloro e piombo, rendendo l’acqua tanto sana quanto gustosa.

Tabella comparativa dei migliori filtri per acqua potabile

Ultimo aggiornamento 2022-06-08 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Come scegliere il miglior filtro per l’acqua potabile

Vuoi filtrare l’acqua prima di berla, ma non sai come scegliere i migliori filtri per l’acqua. Puoi seguire la nostra guida all’acquisto per i migliori filtri per l’acqua. Devi infatti considerare alcuni criteri prima di effettuare l’acquisto per non commettere errori nella tua scelta. La qualità dell’acqua filtrata, la tipologia e il costo del filtro sono gli elementi fondamentali da considerare prima di effettuare l’acquisto.

Qualità dell’acqua filtrata

Prima di decidere quale filtro dell’acqua scegliere, è importante determinare la qualità dell’acqua che si desidera ottenere. Se si desidera avere un’acqua più dolce, è consigliabile scegliere un addolcitore d’acqua. Inoltre, se non vuoi più acquistare bottiglie d’acqua, puoi optare per una caraffa filtrante. Quest’ultimo è consigliato a chi desidera un sistema pratico e facile per filtrare l’acqua del rubinetto. Ti permette di beneficiare di un’acqua pura, più sana e inodore. Riduce efficacemente i metalli, il cloro e la torta nell’acqua. Per avere un’acqua piacevole da bere senza batteri, calcare e metalli pesanti, anche l’utilizzo di un depuratore d’acqua sotto il lavandino è un’altra alternativa. Ci sono anche filtri per trasformare l’acqua normale in acqua alcalina. Sta a te scegliere il tipo di filtro più efficiente che può essere adattato alle tue esigenze.

Filtro per l’acqua per uso domestico o filtro per l’acqua da viaggio?

Non sei ancora sicuro di dove acquistare il miglior filtro per l’acqua? Quando si tratta di filtri per l’acqua domestici, sul mercato è disponibile un’ampia varietà di prodotti. Puoi scegliere barattoli filtranti o anche blocchi di carbone e filtri a granuli di carbone. Questi sono più spesso installati sotto il rubinetto per purificare l’acqua da sostanze chimiche o inquinanti organici. Per quanto riguarda le caraffe filtranti, permettono anche di avere acqua potabile. Tuttavia, non sono molto efficaci nel filtrare il cloro. Dovresti sapere che è possibile combinare i diversi tipi di filtri per ottenere un risultato migliore. Ad esempio, puoi associare l’addolcitore ad un ozonizzatore. Tuttavia, è meglio scegliere il miglior filtro per l’acqua, poiché optare per le combinazioni di filtri può essere piuttosto costoso. Per quanto riguarda i filtri per l’acqua da viaggio, Sono utilizzati per filtrare l’acqua di fiumi, laghi, ecc. Ti aiuteranno ad avere acqua purificata anche durante le tue passeggiate o le tue vacanze. Puoi anche trovare depuratori chimici liquidi o in compresse molto pratici in viaggio.

Come usare i filtri dell’acqua

Se sei riuscito a trovare dove acquistare un nuovo filtro per l’acqua ad un prezzo più o meno conveniente. Ora è il momento di sapere come usarlo. Ecco alcuni consigli pratici per l’utilizzo delle migliori marche di filtri per l’acqua.

Installazione e verifica

I filtri per l’acqua vengono utilizzati per rimuovere le impurità che possono essere presenti nell’acqua che beviamo. È necessario saperlo usare e conoscere tutte le precauzioni da prendere. Innanzitutto, una volta acquistato il filtro dell’acqua, è necessario riempirlo d’acqua fino al limite indicato nelle istruzioni, che va da 1 litro a 1 litro e mezzo. Dopo averlo riempito d’acqua, verificare il corretto funzionamento del filtro applicando ricariche successive. Nota che non dovresti ancora bere l’acqua ottenuta da questi primi filtri, versarli sulle tue piante o trovare altri usi per loro. Quindi puoi mettere il filtro dell’acqua in un luogo fresco o in frigorifero secondo le tue preferenze.

Istruzioni per l’uso

Per avere la qualità dell’acqua che stai cercando, è necessario l’uso corretto del filtro. Dovresti sapere che l’acqua nel filtro deve essere sostituita ogni 24 ore, anche se sono stati filtrati in modo che l’acqua non ammuffisca. Se si beve acqua filtrata dopo il tempo prescritto (24 ore), la qualità dell’acqua non è più garantita. I batteri possono crescere soprattutto se il filtro dell’acqua non è posto nel frigorifero. Pertanto, dovrai bere tutta l’acqua nel filtro entro 24 ore.

Alcune precauzioni da prendere

Per mantenere il filtro correttamente, dovresti sempre mettere la cartuccia del filtro a contatto con l’acqua. Non è consigliabile lasciare questa cartuccia asciutta per più di 72 ore per evitare di danneggiarla, quindi riempila sempre con acqua. Quando il filtro è in modalità filtro, non è consigliabile metterlo in frigorifero. È preferibile, infatti, attendere il completamento del filtraggio prima di riporlo in frigorifero per un periodo massimo di 48 ore. Si noti inoltre che il filtro deve essere sostituito dopo il tempo prescritto nelle istruzioni.

Domande frequenti

Q1: puoi usare l’acqua del rubinetto in un filtro per l’acqua?

La risposta a questa domanda è ovvia, lo scopo della filtrazione è proprio quello di migliorare l’acqua del rubinetto. Anche se l’acqua del rubinetto è già pulita e sterilizzata alla base, ciò non impedisce che contenga ancora alcune particelle dannose per la nostra salute, da qui l’utilizzo del filtro. D’altra parte, è meglio mettere nel filtro l’acqua più pulita possibile; Non ci vorrà acqua di scarico o acqua di mare per metterlo nel filtro, non è fortemente raccomandato. Il filtro rimuove solo piccole particelle nocive, ma non garantisce la sterilizzazione dell’acqua utilizzata.

Q2: possiamo usare questa acqua filtrata per la bottiglia?

È chiaro che dobbiamo stare attenti a ciò che diamo al nostro bambino. L’acqua consigliata per dare al bambino è acqua bollita, dal rubinetto o nel biberon. Per quanto riguarda l’acqua filtrata, secondo il parere dell’Istituto delle mamme e dei bambini, è sicura e consigliabile per i bambini di età superiore a 1 anno, ma dopo l’ebollizione. L’impurità dell’acqua del rubinetto varia a seconda della fonte idrica e dei paesi, quindi se l’acqua è troppo sporca, anche dopo la filtrazione, il filtro potrebbe far passare alcune particelle nocive. In breve, devi far bollire l’acqua per dare al bambino.

Q3: Di che materiale sono fatti i filtri dell’acqua?

Molti utenti sono preoccupati per il materiale di fabbricazione dei filtri. Il vetro è il materiale più ricercato quando si tratta di filtri per l’acqua. Anche il nostro primo prodotto consigliato, pH HYDRATE, è progettato in vetro. Se sei tra coloro che richiedono articoli in vetro, questo prodotto fa per te. La maggior parte sono realizzati in plastica, ma non preoccuparti, sono tutti realizzati in plastica solida e certificati senza BPA. Queste sono le copertine dei prodotti che puoi trovare in vendita.

Q4: Quanto dura il processo di filtrazione?

Hai fretta di bere acqua filtrata, ma l’hai appena versata e inizi a essere impaziente in attesa che il filtro dell’acqua si riempia velocemente? Si noti che la durata del processo di filtrazione varia da uno a diversi minuti a seconda del modello. Ma in generale, il processo di filtrazione è uguale al passaggio dell’acqua attraverso il filtro. Non dimenticare che il filtro dell’acqua funziona a una piccola goccia, è vero che ci vuole tempo, ma è per darti la migliore acqua possibile. In ogni caso è meglio lasciare che il filtro faccia il suo lavoro e non appena sarà pronto, dovrà servirsi solo nel tempo che ha impiegato.

Q5: Ogni quanto viene sostituito il filtro?

Ogni componente del filtro dell’acqua deve essere sostituito 30 giorni dopo il disimballaggio e l’installazione. Il tuo rivenditore o il manuale dovrebbe essere in grado di dirti quanto spesso il filtro dovrebbe essere cambiato. È necessario effettuare una nuova regolazione ogni volta che si sostituisce uno dei componenti del filtro. Se sei un po’ “in aria” o hai dimenticato l’ultima volta che hai dovuto cambiare il filtro, alcuni modelli di filtri per l’acqua sono dotati di piccole luci che possono avvisarti.

Filtro dell’acqua alcalina

Potresti aver sentito dire che puoi prendere un dente umano (diciamo un dente da latte che è caduto naturalmente) e lasciarlo cadere in un bicchiere di Coca Cola e lasciarlo lì durante la notte. La mattina dopo, il dente (per la maggior parte) si dissolverà.

La prima cosa a cui la maggior parte delle persone pensa quando sente questo è lo zucchero nella coca cola, e lo zucchero è sicuramente un problema. È dannoso per quasi tutto nel tuo sistema, ma accelera solo l’accumulo di placca sui denti; non li disintegra. È prodotto dall’acido della Coca-Cola.

La coca è un esempio estremo perché ad essa viene aggiunta una grande quantità di acido. È sulla lista degli ingredienti. Se c’è qualcosa che presumi sia un pH bilanciato, che cade in un territorio neutro tra acidità e alcalinità, ti aspetteresti che sia acqua. Non ha sapore, vero?

Bene, l’acqua del rubinetto media non è così lontana, ma cambia in acida, arrivando a circa 6,5 ​​sulla scala del pH.

Ricorda: la scala del pH è 0-14, dove 0 è il più acido e 14 è il più alcalino. 7 è proprio nel mezzo. La scala è anche logaritmica, il che significa che ogni punto sulla scala è un fattore di 10. Un 6 è quindi 10 volte più acido di un 7. Un 5 è 100 volte più acido di 7. Hai capito?

Ciò significa che l’acqua del rubinetto che misura 6,5 ​​è 5 volte più acida del centro della scala e quasi 10 volte più acida del pH ideale di 7,365 negli esseri umani.

L’avanzato filtro per acqua alcalina utilizza un semplice processo di ionizzazione per dividere l’acqua in ingresso in due flussi, uno più alcalino e l’altro più acido. Alcuni sistemi cattureranno l’acqua acida da utilizzare nelle procedure di pulizia, mentre altri la scaricheranno semplicemente.

Le brocche alcaline funzionano in modo leggermente diverso, aggiungendo tracce di minerali all’acqua del rubinetto. Il risultato è un bicchiere di acqua sana e ricca di minerali che sposta l’equilibrio del pH della tua acqua in una direzione alcalina.

Filtrare o ionizzare?

Il grande dilemma che deve affrontare chiunque sia interessato all’acqua alcalina è se investire in un complicato sistema di ionizzazione o mettere le mani su una semplice brocca per la filtrazione alcalina. Il divario si riduce in realtà a due soli fattori: costi e problemi.

Quando investi in un sistema di ionizzazione più costoso, del tipo che si collega alla linea dell’acqua in entrata, di solito sotto il lavello della cucina (ma a volte all’ingresso di casa, acqua alcalina che scorre in cucina e doccia), stai andando a pagare molti più soldi in anticipo e devi passare attraverso un processo di installazione piuttosto noioso. Tuttavia, una volta installato, non richiede manutenzione per diversi anni, a seconda del sistema. Significa anche che non spenderai più soldi fino a quando non sarà il momento di sostituire alcune parti in un secondo momento.

Le caraffe filtranti e i refrigeratori funzionano secondo un principio leggermente diverso. Poiché utilizzano semplici cartucce per aggiungere contenuto minerale all’acqua del rubinetto filtrando le impurità, possono essere configurate per l’uso indipendentemente dallo spazio sotto il lavandino. Ci vogliono anche alcuni minuti per assemblare una determinata brocca, anche se è necessario far scorrere l’acqua per circa un’ora di cicli prima di poterla bere in sicurezza.

Il principale svantaggio dei lanciatori di filtrazione è la frequente sostituzione delle cartucce. Dopo circa due o tre mesi di uso regolare, avrai bisogno di una nuova cartuccia, che può costare fino a $ 100. Tra qualche anno, infatti, avrai pagato di più per la caraffa filtrante che per togliere l’acqua alcalina dal tuo rubinetto.

Diversi usi dell’elettrolisi

Fino a pochi anni fa, l’elettrolisi era di gran moda nella depilazione. Oggi, come gran parte dell’industria medica, è inclusa nella tecnologia laser. Un giorno, i laser potrebbero avere un ruolo nell’alcalinità dell’acqua, ma per ora stiamo ancora usando l’elettrolisi per separare l’acqua acida dalla sua controparte più sana.

Il processo di elettrolisi per dividere l’acqua nei suoi componenti atomici separati è stato sviluppato da uno scienziato inglese di nome Michael Faraday all’inizio del 1800.

Circa 100 anni dopo, gli scienziati giapponesi hanno iniziato a utilizzare l’elettrolisi per ottenere più acqua acida per la conservazione delle piante. Hanno scoperto che i fiori appena recisi sono rimasti più a lungo in acqua più acida e che l’erba è rimasta più verde nelle stesse condizioni.

Naturalmente, queste piante sono naturalmente alcaline, quindi hanno prosperato in un ambiente relativamente acido. D’altra parte, gli esseri umani hanno bisogno di acqua alcalina per combattere le miriadi di ovvie fonti di acidità che troviamo nelle nostre diete quotidiane.

La ionizzazione per l’alcalinità ha preso d’assalto l’Estremo Oriente durante gli anni ’90 e gli esperti di salute occidentali hanno rapidamente iniziato a proclamare i numerosi benefici dell’acqua alcalina. In questi giorni, puoi acquistare bottiglie d’acqua in vetro estremamente costose che hanno subito un processo di ionizzazione, ma puoi risparmiare molti più soldi investendo in uno di questi fantastici sistemi.